Grade

Expert

Percorso

1000+ km

Off-road

70%

Arrivo

Palermo

30 Ottobre – 3 Novembre 2019 – Trinacria Enduring

La prova finale del Trofeo Italia Enduring non poteva scegliere location migliore, 5 tappe in Sicilia con partenza ed arrivo a Palermo e oltre 1.000 km di percorsi sui fondi più disparati faranno emergere i veri Campioni tra i partecipanti.

La prima tappa taglierà in diagonale l’isola più grande del Mediterraneo portando i partecipanti prima verso sud a Piana degli Albanesi, per poi virare verso Est e raggiungere Lercara Friddi, Resuttano e quindi arrivo presso l’Autodromo di Pergusa.

La seconda tappa sarà ad anello, con partenza ed arrivo dall’Autodromo con un percorso di circa 200 km tutto su fondo sabbioso, essendoci in zona le prime alture che filtrano il vento proveniente dal Sahara, definendo degli scenari unici al mondo, dove i piloti troveranno dei boschi fittissimi con 50 cm di sabbia sui sentieri. Esperienza di guida indimenticabile, non vorrete più uscire dai boschi.

La terza tappa farà tappa a Scala dei Turchi, all’omonimo Resort sito proprio sulla bianca scogliera a pochi km dalla Valle dei Templi, il percorso passerà dai fondi sabbiosi della zona di Pergusa a quelli via via sempre più aridi e pietrosi in direzione del mare.

La quarta tappa seguirà la direttiva della vecchia ferrovia del Belice, attraversando la valle tristemente famosa per il violento sisma che la rase al suolo e per i paesi fantasma abbandonati nello stato in cui si trovavano dai sopravvissuti. L’arrivo sarà a San Vito Lo Capo, su una delle spiagge più belle del Mediterraneo.

La quinta ed ultima tappa costeggerà il mare in direzione di Palermo, passando per le Terme di Segesta su sentieri in cui i piloti dovranno stare attenti a non distrarsi dalla guida per la spettacolarità dei panorami offerti dal percorso scelto dai nostri tracciatori. Al porto ci saranno le premiazioni e la sera stessa i piloti potranno imbarcarsi per rientrare a Genova, Napoli e Civitavecchia.

Day 1
30/10 Palermo - Pergusa
Seguiremo la dorsale delle Madonie, passando per la Reggia di Ficuzza e costeggiando off-road l'autostrada Palermo-Catania.
Day 2
31/10 Pergusa - Pergusa
Un anello che viporterà nei boschi di Aidone, la prima altura che filtra il vento del Sahara e offre 50 cm. di fondo sabbioso nel bosco.
Day 3
1/11 Pergusa - Agrigento
Ci dirigeremo verso il mare, verso la Valle dei Templi, con splendidi sentieri in cresta dalla vista mozzafiato con arrivo a Scala dei Turchi, la bianca scogliera.
Day 4
2/11 Agrigento - San Vito lo Capo
Dal canale di Sicilia al Mar Tirreno passando per la Valle del Belice con le sue città abbandonate dopo il tragico sisma.
Day 5
3/11 San Vito lo Capo - Palermo
Tappa finale con passaggio per il Tempio e le Terme di Sagesta, la splendida cittadina di Alcamo ed arrivo al porto di Palermo.

There are no reviews yet.

Be the first to review “Trinacria Enduring”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Regolamento Trinacria Enduring

Ogni pilota iscritto agli eventi organizzati dalla Enduring ASD ha la facoltà di scegliere se partecipare alla Gara di Regolarità o solo in Formula Turistica. Chi sceglie la Formula Turistica osserva il Regolamento Generale dell’evento, chi sceglie la Gara di Regolarità dovrà rispettare le seguenti norme aggiuntive:
  • Ad ogni partecipante sarà abbinata una Tabella di Marcia dove appuntare gli orari di ingresso ed uscita di ogni Ceck Point (CP) di Controllo Orario (CO).
  • Gli orari di percorrenza di ogni singolo settore non potranno superare la media oraria di 36kmh, nel pieno rispetto delle norme del Codice della Strada in vigore che regolano le manifestazioni sportive di regolarità che non sono gare di velocità, ma di abilità nel rispettare la media imposta.
  • Ad ogni pilota in gara verrà consegnato un tracker satellitare che servirà per la sicurezza e il controllo del percorso effettuato.
  • Durante la gara ci saranno sia settori di trasferimento, sia prove speciali, nei settori di trasferimento la traccia del percorso è visibile e sarà applicata una tolleranza di 30 minuti per i ritardi, mentre saranno applicate penalità di 1 punto per ogni secondo di anticipo. Nelle Prove Speciali (PS) il percorso sarà segreto e bisognerà raggiungere i waypoints nell’ordine numerico in cui sono segnati sulla mappa. Le penalità sono di un punto per ogni secondo di anticipo o ritardo sull’orario esatto di uscita dal settore.
  • Per ogni waypoint saltato durante il trasferimento saranno conteggiati 300 punti di penalizzazione
  • Per ogni waypoint saltato durante le PS saranno conteggiati 500 punti di penalizzazione più il tempo dell’ultimo classificato in quella PS che abbia compiuto il percorso esatto.
  • E’ assolutamente vietato tornare in contromano per recuperare waypoints saltati dopo aver raggiunto il waypoint successivo, pena esclusione dalla gara.
  • La classifica vedrà vincere il pilota che ha totalizzato meno punti di penalizzazione.
  • Ad ogni fine tappa i piloti consegneranno il loro GPS insieme alla Tabella di Marcia e sarà restituito solo alla partenza con i Waypoints della tappa da svolgere, i piloti sono responsabili della carica dei propri GPS.
  • Saranno premiati i primi 3 piloti nelle seguenti classifiche: Enduro Racing monocilindrici fino a 550cc, Big Enduro monocilindrici oltre 550cc, Twins Racing bicilindrici fino a 1.000cc, Big Twins bicilindrici oltre 1.000cc, Assoluta. Le classi si riterranno formate al raggiungimento di 5 iscritti della stessa categoria, altrimenti accorpate a quella di differente cilindrata, sempre divise tra monocilindrici e bicilindrici.
  • I piloti che partecipano alla Gara partiranno prima di quelli della Formula Turistica. Il percorso di gara e quello turistico saranno simili, ma non uguali. Ogni tentativo di elusione delle regole, sarà punito con l’esclusione dalla gara.
Il sistema di cronometraggio avrà come orario di riferimento quello del sistema GPS, le classifiche saranno redatte triangolando i dati immagazzinati dai tracker satellitari, il nostro sito di rilevamento e le tracce registrate dai GPS montati sulle moto dei partecipanti.
Scarica il modulo di iscrizione in formato PDF, compilalo in ogni sua parte e segui le istruzioni. Puoi inviare tutta la documentazione necessaria tramite email all'indirizzo: info@enduring.it
The new way to enjoy off-road
Scarica il PDF di iscrizione